A tu per tu con Capitan Costantini

Capitan Matty, come stai? Pronto per le vacanze?
“Diciamo bene, le vacanze le farò tra qualche settimana perché nei prossimi giorni andrò ad operarmi all’ernia che da novembre a fine stagione mi ha non poco complicato la forma fisica, in modo da farmi trovare pronto per la preparazione!”

A proposito di Capitano, lo sarai anche nella prossima stagione? Traducendo, rimani al Tropical?
“Al 99% sarò ancora a “casa” a Coriano, ho già dato parola al nuovo Ds. Poi di conseguenza vedrà il mister se riconfermarmi come Capitano”

Mister che sarà ancora Zagnoli: sensazioni?
“Sì, l’ho saputo direttamente da lui il giorno stesso. Per me è stata la scelta giusta, si è meritato la riconferma, sarà una grande occasione visto che per il momento è sempre subentrato da quando allena. Ho sensazioni positive”

Zagnoli e Fabbri: differenze?
“Il fatto che l’ex Bakia abbia giocato fino a due anni fa, chiudendo proprio in queste categorie, lo fa allenare pensando anche da giocatore e per noi è positivo. Achille invece ha maggiore esperienza ed è uno che pretende sempre tanto dalla squadra; questo probabilmente alla lunga “consuma” maggiormente un giocatore. Sono entrambi molto bravi”

Torniamo indietro di qualche mese: Diegaro campione. Ha vinto la più forte?
“Forse si, però secondo me quest’anno a differenza dello scorso il campionato era più equilibrato”

3 nomi da consigliare a Cipriani per il Tropical che verrà?
“Non saprei, il nuovo Ds conosce tanti giocatori quindi mi fido delle sue scelte”

3 nomi da confermare tra i tuoi attuali compagni di squadra?
“Secondo me andrebbero riconfermati tutti. Da Capitano dico che, nonostante le tante difficoltà, la base 2016-2017 è ottima. Quindi Matteo, Fabio, Golinucci, Franca, Dieng, Pasolini, Cenci quelli che sono qua da più tempo ed i nuovi di quest’anno Zavattini, Braschi, Pasini, Passeggio, Celato, Gnoli e i vari giovani. Impossibile sceglierne solo 3”

Matty, in bocca al lupo per l’operazione. E ci rivediamo a fine luglio!
“Crepi il lupo. E vedrete, sarà grande Tropical! Parola di Capitano”