Annichilito il Torconca! Ora a Dovadola per gli ultimi punti salvezza

Vittoria pesantissima per i corianesi nella penultima di campionato. Decidono Matteo, Braschi e Pasini (con un eurogol). Ma ancora non è finita.

U n Tropical formato super fa un sol boccone di un Torconca spento ed impalpabile (in rete solo grazie ad un regalo di Celato), e vola a vele spiegate verso la salvezza.

Vittoria importantissima, per il morale per la classifica, ma purtroppo a 90′ dal fine del campionato è ancora tutto apertissimo: domenica sul difficile campo di Dovadola serviranno gli ultimi punti per scongiurare i playout e dire ufficialmente addio a questa maledettissima stagione.

Miglior prestazione dell’era Zagnoli e 3 a 1 finale che non fa una piega. I biancorossoblù, in campo con Matteo Vitaioli punta centrale, il nuovo acquisto Matteo Camillini alto a sinistra e Franca centrale a sostituire il fratello Fabio squalificato, non ha rischiato praticamente nulla, ha tirato più del solito in porta e ha sfruttato a pieno le occasioni create.

L’abissale differenza di punti tra le 2 squadre oggi non si è proprio vista. Anzi. E a 90′ dal termine le tantissime note liete odierne (dalle prestazioni dei baby Gnoli, in campo a sorpresa dal 1′, e Pasini, sempre più una conferma nel cuore in mediana, al cuore grande così di tutta la squadra fino alla ritrovata vena realizzativa), fanno sicuramente ben sperare.

La partita. Dopo un paio di occasioni da rete per parte (nulla di clamoroso a dire il vero), al 34′ i biancorossoblù passano: Matteo Vitaioli dalla sua mattonella s’inventa un tiro a giro splendido che supera la barriera e va a morire sotto al sette sul palo lungo (14° centro stagionale per il 10 corianese). Palla nel sacco e ciao ciao Melchiorri. 1 a 0.

Tre giri di lancette ed è 2 a 0 Tropical; con Braschi, abile a raccogliere la sfera a centro area sul susseguirsi di un corner e ad infilare l’estremo ospite con un sinistro potente e preciso. Sì, è proprio un bell’andare!

Secondo tempo. Il Torconca pare sparito dalla partita ma ci pensa il Tropical a rimetterlo in vita con un vero e proprio omaggio della casa: minuto 20′, sinistro di Ubaldi dai 35 metri super innocuo, Celato (sin lì perfetto), non è attento e si fa sorprendere sul 1° palo. I cattolichini rientrano in partita.

A dire il vero nei rimanenti minuti i ragazzi di Zagnoli tengono bene il campo, rimangono solidi, compatti e lucidi e non soffrono praticamente mai dietro gli attacchi ospiti. E in pieno recupero al 48′ trovano pure la rete della staffa. L’autore del gol è Pasini, come detto sicuramente uno dei migliori in campo, che prende palla sulla trequarti, si beve uno, due e poi tre avversari, entra in area, mantiene il sangue freddo e fulmina Melchiorri con un preciso piatto: mamma che eurogol! 3 a 1 e giù il sipario.

Mettiamo ordine: Savarna e Dovadola pari, Bakia vittorioso al 95′. Purtroppo domenica contro il Real al Comunale un solo punto potrebbe non bastare (dando per scontato che Andrea Magnani e compagni avranno vita facile in quel di Fosso Ghiaia contro la squadra ravennate già in 1^ Categoria), e di conseguenza sarà guerra (sportiva), vera.

Mente fredda, cuore caldo… e Matteo Vitaioli: forza ragazzi!

________________________________________________________________

IL TABELLINO
Tropical Coriano (4-2-3-1)
1 Celato; 2 Gnoli, 5 Franca, 6 Costantini, 3 Passeggio; 8 Pasolini, 4 Pasini; 7 Dieng, 9 Braschi (dal 38′ st Golinucci), 11 Camillini; 10 M. Vitaioli (dal  43′ st Bernardi).
A disposizione: Palmieri, Quaranta, Giannetti, Barbanti, Montebelli.
Allenatore: Thomas Zagnoli.

Torconca (3-4-3)
1 Melchiorri; 6 Mendy, 5 Vaccarini, 3 Ubaldi; 2 Masetti (dal 9′ st Lunadei), 8 Volponi, 4 Casoli, 7 Gasperini (dal 34′ st Amati); 10 Torelli, 9 Cristofan, 11 Fedeli (dal 1′ st Bottazzo).
A disposizione: Ocone, Vergoni, Picchi, Valeri.
Allenatore: Simone Lilli.

Direttore di gara: Ortes di Ferrara.
1° assistente: Bombonato di Bologna.
2° assistente: Bissioni di Cesena.

Marcatori: 34′ pt Matteo Vitaioli (TC), 37′ pt Braschi (TC), 20′ st Ubaldi (TO), 48′ st Pasini (TC).
Ammoniti: Braschi, Pasini e Dieng (TC), Ubaldi (TO).
Espulsi: /
Recupero: 1° tempo: 1′, 2° tempo: 4′.