Decide un episodio. Peccato!

Il Ronco sbanca il Grandi approfittando di un’indecisione dei biancorossoblù sul finire della prima frazione: finisce 0 a 1. Corianesi che chiudono in 9: espulsi Matteo Vitaioli e Capitan Costantini

Va al Ronco la sfida playoff del Daniele Grandi; ma per il Tropical di Zagnoli, sconfitto ingiustamente, c’è ancora speranza.

Un episodio, proprio nell’ultimo secondo della prima frazione di gioco, ha deciso una partita equilibrata, poco spettacolare, più combattuta che giocata: classico scontro diretto, lottato sul filo, dove il pareggio era sicuramente il risultato più giusto per via delle pochissime palle-gol create.

Il Tropical le ha tentate tutte per cercare di raddrizzarla stringendo d’assedio il Ronco, squadra esperta e di qualità, nella propria area di rigore: ma non c’è stato niente da fare, anche oggi i biancorossoblù sono mancati negli ultimi 20 metri ed hanno accusato tantissimo il gol incassato a pochissimi secondi dal gong.

E quando non ti riesce nulla e il primo caldo di stagione si fa sentire tremendamente, ecco che la vista si annebbia ed emerge il nervosismo: ne fanno le spese addirittura due dei più esperti della squadra, Matteo Vitaioli e Capitan Costantini, che rimediano 2 rossi nel finale assolutamente evitabili.

Ma come detto non è ancora finita: 4 partite, 12 punti in palio, playoff ancora assolutamente alla portata distanti solamente 3 lunghezze. Crediamoci boys, nulla è ancora scritto!

La partita. Franca a parte, finalmente Thomas Zagnoli ha tutti gli uomini a disposizione e può scegliere la formazione tipo. E 4-3-3, Conti e Borghini sono i terzini (a “piedi” invertiti per contrastare i temibili terminali offensivi ospiti che rispondono al nome di Casieri e soprattutto Spadaro), sono confermati Stanco in mezzo al campo come mezzala e Montebelli al centro dell’attacco; con lui, in avanti, la coppia d’oro Matteo Vitaioli e Flam Vucaj.

Pronti-via e al 7′ ci prova Braschi dal limite: tiro di controbalzo, palla alta sulla traversa. Dall’altra parte al 29 risponde il baby centravanti Ambrosini, che su verticalizzazione di Mordini prova a fare centro, Leardini gli respinge il tiro di piede. 1 minuto dopo è ancora Ambrosini ad avere la palla giusta per il vantaggio dopo un regalo della difesa corianese, Costantini s’immola da Campione respingendogli la conclusione a due passi dalla porta. Al 36 ecco Vucaj: l’ex Stella fugge via sulla sinistra a Melandri e calcia, ma il “mancino” termina largo alla destra di Migani.

Si entra poi nel recupero ed ecco l’episodio deciviso del match: 1′ di gioco supplementare, la difesa corianese imposta l’interruttore su off convinta che ormai il risultato non cambierà più e che se ne riparlerà nella ripresa, il terzino Gregori invece ne approfitta alla grande “sparando” dai 25 metri cogliendo impreparato Leardini. E’ rete, è 1 a 0 Ronco ed è un gol che peserà tantissimo.

I biancorossoblù escono infatti dagli spogliatoi ancora sotto shock e non riescono a scuotersi. Prova ad approfittarne Grisolini per chiuderla: Leardini c’è e blocca. Poi, finalmente, dopo 20 minuti riecco i biancorossoblù: ancora Vucaj mette il turbo, salta mezza difesa ospite ma sul più bello pecca di precisione da posizione favorevolissima e l’azione sfuma. In realtà una vera e propria reazione corianese non avverrà mai: le occasioni da rete scarseggiano.

Bisogna addirittura arrivare al 46′ con l’assist di Borghini per Costantini, trasformatosi punta nei minuti finali alla ricerca del tutto per tutto: “destro” del Capitano da dentro l’area di rigore, Migani blocca sicuro.

Le ultime due note di cronaca non riguardano, ahinoi, azioni da gioco: vanno infatti (e purtroppo), registrati i rossi rimediati da Matteo Vitaioli (calcione gratuito rifilato a Gregori), e Capitan Costantini (allontanato per doppio giallo. Il secondo fallo, ingenuo, proprio all’ultimo secondo del match per una spinta all’estremo difensore ospite).

TROPICAL CORIANO VS RONCO 0 – 1
Rete: 46′ pt Gregori (RO).

TROPICAL CORIANO (4-3-3)
1 Leardini; 3 Conti, 6 Costantini, 5 Olivieri, 2 Borghini; 8 Braschi (dal 20′ st Golinucci), 4 Ricci (dal 37′ Pasini), 7 Stanco (dal 32′ st Angelelli); 11 Vucaj, 9 Montebelli (18′ st Pari), 10 M. Vitaioli.
A disposizione: Marconi, F. Vitaioli, Gatti.
Allenatore: Thomas Zagnoli.

RONCO (4-3-3)
1 Migani; 2 Melandri, 6 Antoniacci, 5 Tisselli, 3 Gregori; 4 Mordini, 10 Semeraro, 8 Grisolini (dal 42′ st Camporesi); 7 Spadaro (dal 32′ st Baiardi), 9 Ambrosini, 11 Casieri (dal 9′ st Ronchi).
A disposizione: Lani, Turroni, Fancielli, Diop.
Allenatore: Maurizio Montalti.

Direttore di gara: Merloni di Ravenna.
1° ufficiale: Stevanin di Rimini.
2° ufficiale: Luciani di Rimini.

Ammoniti: /
Espulsi: 49′ st M. Vitaioli (TC), per rosso diretto per c.n.r., 52′ st Costantini (TC), per doppio giallo.
Recupero: 1° tempo: 1′, 2° tempo: 6′ + 1′.