Troppe assenze. E il gol non arriva

Un Tropical super incerottato e con tanti baby in campo deve rimandare ancora l’appuntamento con la prima vittoria casalinga del 2019. Con il Cava, così come con il Fratta, arriva solamente 1 punto.

Più di così probabilmente non si poteva fare. I quattro 2000 scesi in campo dal primo minuto e i pochi giocatori “integri”  a disposizione di Mister Zagnoli hanno dato tutto ciò che avevano in corpo, lottando su ogni pallone e cercando la vittoria sino al 94′ inoltrato: ma non è bastato.

E’ un periodo così. Abbastanza sfig*** dal punto di vista dell’infermeria. Ed è impossibile imputare qualcosa a questi ragazzi, attaccatissimi alla maglia e sempre pronti a rispondere presente anche quando magari sarebbe preferibile un turno di stop per non incorrere in infortuni più seri. Passerà…

Tornando alla gara, ad esseri sinceri in un match con tanti sbadigli e zero emozioni sono stati addirittura gli ospiti ad avere sui piedi le (seppur poche), palle gol più nitide del possibile vantaggio. Perchè oggi, i biancorossoblù, in porta non hanno tirato praticamente mai.

Un punticino che in qualche modo muove la classifica (ma attenzione al Reno che dietro si è portato a -1 dal terzo posto), aspettando tempi migliori. E mercoledì si torna nuovamente in campo, sempre al Grandi, nella gara di ritorno di Coppa Italia contro il Del Duca: si dovrà sicuramente provare a fare di più per tentare l’impresa (basta una rete per passare il turno), sperando magari di recuperare qualche arruolabile per una gara che può davvero rappresentare la svolta della stagione.

La partita E’ linea verdissima nell’11 iniziale. Tra acciacchi e squalifiche non sono della gara Borghini, Byad, Pasini, Matteo Vitaioli, Torre e Vukaj. Solo panchina per Stanco, Conti e Nicola Farneti, tutti non al meglio della condizione, mentre Capitan Costantini è in elenco solo per onor di firma. Debutto rinviato per il nuovo acquisto Filippucci.

Di conseguenza, senza mezza squadra (anzi di più), a disposizione, davanti al rientrante Romani (assente a Civitella), Mister Zagnoli sceglie Casalino come terzino sinistro con Gori confermato a destra. Capitan Fabio Vitaioli e Olivieri formano la coppia di difensori centrali, in mezzo con Ricci e Alijahej c’è Dolcini mentre davanti Scognamiglio e Babboni agiscono a supporto di Montebelli unica punta.

La cronaca del match è, come detto, scarna e di conseguenza “veloce”. Pronti-via e la doppia occasione capitata sui piedi di Fazzini (minuto 2 e 13), respinte entrambe d’istinto da Romani, fanno subito intuire che per i biancorossoblù sarà un pomeriggio tutt’altro che facile. Pericolo scampato e nient’altro da segnalare nei rimanenti minuti della prima frazione se non l’allontanamento del mister di casa causa presunte proteste ai danni della terna arbitrale.

Nella ripresa il copione non cambia con tanti sbadigli e tanta noia. Al 15′ ci prova Bacchilega a rompere l’equilibrio del match: l’11 ospite si libera al tiro al limite dell’area e calcia, conclusione deviata, palla sulla parte alta della traversa e la fortuna che assiste il Tropical. L’ultimo sussulto della gara è macchiato di giallo, perché su un calcio da fermo da sinistra calciato da Alijahej, Nicola Farneti si eleva più in alto di tutti e segna di testa ma il direttore di gara annulla per fallo dell’attaccante sull’estremo ospite, Cambiuzzi.

TROPICAL CORIANO VS FUTBALL CAVA 0 A 0
Rete: /

TROPICAL CORIANO Romani, Gori, Casalino (1′ st De Biagi), Ricci, Olivieri, F. Vitaioli, Alijahej, Dolcini, Montebelli, Babboni, Scognamiglio (12′ st Farneti)
A disposizione: Filippi, Conti, Stanco, Lisi, Semprini, Costantini
Allenatore: Thomas Zagnoli

FUTBALL CAVA Cambiuzzi, Satanassi (9′ st Bandini), Budrioli, Gentilini, Falcini, Bertaccini, Asturi (40′ st Iacovelli), Fiore, Agazzi (13′ st Rossi), Fazzini (40′ st Mazzotti), Bacchilega (49′ st Maltoni)
A disposizione: Lani, Mambelli, Aloe
Allenatore: Moreno Casamenti

Direttore di gara: Montefiori di Ravenna
Assistenti: Mauriello di Bologna e Gallo di Imola

Ammoniti: Alijahej e De Biagi (TC), Satanassi, Iacovelli e Budrioli (FC)
Espulsi: /

Recupero: 1° tempo: 2′, 2° tempo: 4′