Il bilancio è comunque positivo: grazie ragazzi!

La sconfitta odierna del Grandi, meritata, contro la Vis Misano non cambia affatto le cose: il girone d’andata dei corianesi è comunque positivo.

Questi ragazzi meritano tanti, tantissimi applausi, perché hanno dimostrato di potersela giocare alla pari contro tutte le 17 squadre del girone (Ronco e Del Duca comprese), si sono rivelati assoluti protagonisti di una cavalcata a tratti davvero entusiasmante e hanno fatto divertire i tifosi corianesi mettendo in mostra un bellissimo calcio.

32 punti e il 3° posto attuale in un giro davvero tosto sono un buon bottino e un buon piazzamento. Senza dimenticare che il Tropical è ancora in corsa per l’accesso alle semifinali di Coppa Italia.

Ci può stare un calo al giro di boa: non dimentichiamo i tantissimi infortuni che hanno falcidiato l’intera rosa, ultimo in ordine di tempo quello di Nicola Farneti costretto oggi ad abbandonare anzitempo la partita nel primo tempo per un guaio al ginocchio e le tante partite giocate ogni 3 giorni. Diciamo che spesso e volentieri la fortuna ha voltato le spalle a Capitan Costantini e compagni.

Comunque niente alibi, avanti a testa alta. Altissima. Perchè ogni singolo biancorossoblù ha dato sempre e comunque il 110% delle proprie possibilità dimostrando ancora una volta un attaccamento alla maglia a tratti commovente e nessuno si è mai tirato indietro. Ed è anche per questo che siamo convinti che nel 2019, a pile super cariche, la marcia biancorossoblù proseguirà alla grande. Le qualità per costruire qualcosa di importante non mancano di certo: lo si è visto.

La gara odierna ha visto in pratica solamente una squadra in campo soprattutto per i motivi appena citati; e quella squdra purtroppo non era il Tropical. Il Misano ne aveva di più, ha sempre comandato il gioco, è sempre arrivato prima sul pallone e ha meritato alla grande la vittoria: l’estremo Sacchi non si è nemmeno dovuto sporcare i guanti.

A decidere la contesa un gol in contropiede di Torsani al 24′ della seconda frazione. Ai ragazzi di Mister Zagnoli è proprio mancata la forza fisica e mentale per provare prima a costruire qualcosa di valido e poi per reagire (dopo lo svantaggio).

TROPICAL CORIANO VS VIS MISANO: 0 A 1
Rete: 24′ st Torsani

TROPICAL CORIANO: Romani, F. Vitaioli (dal 30′ st Montebelli), Conti (dal 21′ st Gori), Dolcini (dal 4′ st Scognamiglio), Olivieri, Costantini, Borghini, Stanco, Farneti (dal 42′ pt Vucaj), M. Vitaioli, Pasini (dal 4′ st Alijahej)
In panchina: Filippi, Casalino, Semprini
Allenatore: Zagnoli

VIS MISANO: Sacchi, Siliquini, Urbinati F., Pironi (88′ Fraternali), Lepri, Sanchez; Antonietti, Boldrini; Urbinati M. (69′ Stella), Torsani (82′ Lunadei), Savioli (75′ Baldini).
In panchina: Ismailji, Politi, Fiorini, Muccioli, Semprini
Allenatore: Bucci

Direttore di gara: Gargano di Bologna
Assistente 1: Marras di Cesena
Assistente 2: Bartotelli di Cesena

Ammoniti: Costantini (TC), e Boldrini (VM)
Espulsi: /
Recupero: 1° tempo: 1′, 2° tempo: 5′