E sono 4 su 4! Con qualche difficoltà di troppo

Sofferto 2 a 1 dei biancorossoblù al Grandi contro un coriaceo Igea. Decisive due “testate” da corner di Farneti e Ricci. Corianesi sempre in vetta assieme al Ronco

Che sia campionato o Coppa nulla cambia in questo inizio di stagione. Il risultato finale è infatti sempre lo stesso: vittoria! Sono 6 su 6 in totale e finchè va così chissene della prestazione.

Oggi però non è stato assolutamente facile per il Tropical sbarazzarsi del giovane, coriaceo e caparbio Igea Marina di Gavagnin, capace spesso e volentieri di mettere in difficoltà la retroguardia di casa con le ripartenze dell’interessante “scugnizzo” Bellavista, classe 1994, e di chiudere nei minuti finali, con il risultato ancora in bilico, i corianesi nella propria metà campo.

Decisivi per i biancorossoblù due calci da fermo, due “testate” da angolo di Nicola Farneti, prima rete in maglia Tropical, e di Ricci; nel mezzo, il pareggio di Bellavista (appunto), a pochi minuti dal termine della prima frazione che ha un po’ complicato i piani di Capitan Costantini and company.

Il risultato non fa una grinza: in un pomeriggio dalle temperature estive i corianesi sono stati comunque bravi a mantenersi sempre equilibrati, solidi, lucidi. Parate clamorose da parte di Romani sinceramente non ne ricordiamo, l’assalto finale dell’Igea è stato più una questione di cuore che di concretezza.

Gare del genere vanno comunque sia chiuse assolutamente prima per evitare poi simili patemi; domenica per portare a casa i 3 punti anche da Morciano servirà probabilmente qualcosa di più.

La partita. Squadra che vince non si cambia. E Mister Zagnoli conferma in blocco l’11 iniziale di questo inizio di stagione.

Il primo tempo, nonostante i quasi 30 gradi registrati sul termometro, regala sin dall’avvio diverse emozioni. Al 3′ Borghini mette il turbo e dopo aver saltato in velocità un paio di avversari si presenta solo davanti a Berardi: piattone del terzino, l’estremo ospite respinge di piede in corner. Al 6′ si accende Vucaj, che prima da ottima posizione calcia alle stelle con il piede meno buono mentre qualche minuto dopo non riesce ad imprimere la giusta forza al pallone e l’azione sfuma.

1 minuto dopo ecco Bellavista: sinistro insidioso da appena fuori l’area di rigore, Romani sembra distratto ma per sua fortuna la palla è alta di poco. Al 21′ ottimo duetto Byad – Nicola Farneti, destro potente di quest’ultimo, il portiere dell’Igea è battuto ma il palo dice di no. L’ex Savignano però si rifà alla grandissima 6 minuti dopo: corner di Byad da destra, spizzata vincente del bomber e i biancorossoblù finalmente la sbloccano.

Dopo 13 minuti è però pareggio Igea: Bellavista si inserisce tra le maglie larghe della difesa corianese, prende palla in area da destra e con un mancino splendido sul palo lungo fa 1 a 1.

Nella ripresa ecco il Tropical di nuovo avanti: corner in fotocopia di Byad, la “testata” vincente questa volta è di Ricci ed è 2 a 1. Poi con il passare dei minuti i ritmi calano, la stanchezza inizia a farsi sentire e si gioca più con il cuore che con logiche palla a terra.

I corianesi hanno però altre ghiottissime occasioni per il gol del 3 a 1 prima del triplice fischio: protagonisti sono i due nuovi entrati Matteo Vitaioli (conclusione debole a tu per tu con Berardi e destro a giro fuori di un niente rispettivamente al 30′ e al 33′), e Alijahej (minuto 44′: stoccata rasoterra da destra, palla fuori di un niente), ma il risultato non cambierà più.

TROPICAL CORIANO V IGEA MARINA CALCIO 2 A 1
Reti: 17′ pt Farneti (TC), 40′ pt Bellavista, 5′ st Ricci (TC)

TROPICAL CORIANO (4-3-3)
1 Romani; 2 Borghini, 6 Costantini, 5 Olivieri, 3 F. Vitaioli; 7 Byad (dal 19′ st Alijahej), 4 Ricci, 8 Stanco (dal 44′ st Conti); 11 Scognamiglio (dal 14′ st Casalino), 9 Farneti, 10 Vucaj (dal 23′ st M. Vitaioli)
A disposizione: Leardini, Torre, Dolcini, Pasini, Montebelli
Allenatore: Thomas Zagnoli

IGEA MARINA CALCIO (4-3-3)
1 Berardi; 2 Pruccoli (dal 40′ st Pasolini), 6 Magnani, 5 Venturi, 3 Bocchini; 8 Casadei, 4 Pirini (dal 35′ st Minacapilli), 10 Righini (dal 14′ st Pandolfi); 7 Bellavista, 9 Mema, 11 Della Rosa (dal 14′ st Ricci)
A disposizione: Russo, Abbondanza, Ancora, Amatori
Allenatore: Andrea Gavagnin

Direttore di gara: Sig. Giovanni Antonini di Rimini
1° ufficiale: Sig. Daniele Marras di Cesena
2° ufficiale: Sig. Matteo Saccone di Forlì

Ammoniti: Costantini (TC)
Espulsi: /
Recupero: 1° tempo: 2′, 2° tempo: 3′