2 a 0 al Civitella: buona anche la seconda

Succede tutto nel primo tempo: decisivi due tiri da fuori di Borghini (eurogol), e Ricci, in un pomeriggio afoso

Primo tempo all’insegna del bel calcio e della concretezza, ripresa a tutta gestione. In una gara condizionata dal gran caldo.

Il Tropical si sbarazza abbastanza facilmente della pratica Civitella e fa 2 vittorie su 2 in campionato (3 su 3 considerata anche la Coppa Italia), riuscendo così a dare continuità al brillante inizio di stagione. E’ chiaro, il gioco e le azioni “di squadra” si sono viste a tratti, ed è giusto così essendo solamente a settembre, mentre alla voce 3 punti tutto procede meravigliosamente. Per il momento va benissimo così.

Mercoledì si torna nuovamente in campo sempre al Grandi (avversaria la Stella), per la 2^ e ultima gara del mini-girone di Coppa (con 2 risultati su 3 a disposizione), in attesa della tostissima trasferta di domenica a Forlì contro il Cava.

La partita. Gli unici non a disposizione sono Matteo Vitaioli e Conti per via degli impegni della Nazionale di San Marino in Nations League. Mister Zagnoli sceglie il baby Romani tra i pali al posto di Leardini, a destra agisce il fratello di Matteo, Fabio, con Costantini e Olivieri centrali e Borghini, che si rivelerà decisivo, a sinistra. Centrocampo a 3 con Byad, Ricci e Stanco e davanti Scognamiglio con Vucaj a supporto dell’attesissimo Nicola Farneti.

La prima occasione da rete capita proprio a Farneti, ben imbeccato con un lancio dalle retrovie: il bomber ex Savignanese si ritrova a tu per tu con Aspidelli ma il suo pallonetto non è preciso e l’azione sfuma. Sono i biancorossoblù ad avere sempre il pallino del gioco con gli ospiti ad agire di rimessa; e sono soprattutto dai piedi dei centrocampisti Ricci e Byad che partono le azioni migliori e spesso il giro palla è bello a vedersi. In realtà non si registrano azioni degne di nota fino al 32′ quando i corianesi finalmente la sbloccano: Borghini riceve palla dal limite dell’area e senza pensarci due volte fa partire un missile terra-aria di mezzo esterno imparabile. Gol da applausi e 1 a 0 Tropical. I biancorossoblù capiscono che è il momento di colpire ancora e dopo appena 2 minuti raddoppiano: Ricci calcia più o meno dalla stessa posizione del “Borgo”, in realtà questa volta il tiro non pare irresistibile ma è comunque decisivo. Si va al riposo con i corianesi avanti di due reti ed il petto… bello gonfio.

Dopo la pausa il Civitella prova timidamente ad accorciare con Prati: sinistro potente, palla alta. Niente di che. Poi con il passare dei minuti Capitan Costantini ed i suoi amministrano e gesticono vantaggio e fiato. E prima del triplice fischio hanno anche la possibilità di triplicare le segnature. Al 77′ con Vucaj, che salta secco Tumedei da sinistra, converge verso il centro ma poi pecca di precisione. Infine, a 3 minuti dal termine, è il subentrato Alijahej che prova a bagnare il debutto al Grandi in maglia Tropical con un gol personale: Aspidelli è bravo questa volta a respingergli il mancino.

TROPICAL CORIANO V CIVITELLA CALCIO 2 a 0
Reti: 32′ Borghini, 34′ Ricci (TC)

TROPICAL CORIANO (4-3-3)
1 Romani; 3 F. Vitaioli, 6 Costantini, 5 Olivieri, 3 Borghini; 7 Byad (dal 61′ Alijahej), 4 Ricci, 8 Stanco; 11 Scognamiglio (dal 71′ Dolcini), 9 Farneti (dall’80 Montebelli), 10 Vucaj
A disposizione: Leardini, Torre, Pasini, Casalino, Semprini
Allenatore: Thomas Zagnoli

CIVITELLA CALCIO (3-5-2)
1 Aspidelli; 4 Mosconi (dall’87’ Cosmin), 6 Prati, 3 Morigi; 7 Tumedei, 8 Ranieri (dall’80’ Bance), 5 Narducci, 10 Monti, 2 S. Cucchi (dall’82’ Bellavista); 11 Ferrari (dal 58′ Sassi), 9 Marcucci (dal 77′ Campacci)
A disposizione: Imolesi, Giunchedi, Hamsa, A. Cucchi
Allenatore: Roberto Dini

Direttore di gara: Sig. Xhafa di Ravenna
1° ufficiale: Sig. Frontali di Lugo di Romagna
2° ufficiale: Sig. Cetraro di Rimini

Ammoniti: Narducci, Mosconi e Bance (CV)
Espulsi: /
Recupero: 1° tempo: 1′, 2° tempo: 4′