Super Vucaj trascina il Tropical alla vittoria: sbancata Igea

Prima di campionato e primi 3 punti della stagione per i biancorossoblù. Decisiva una doppietta del 10 corianese

Tropical ok nella prima di campionato.

A la “Valletta” di Igea Marina è decisivo l’ex Stella Flama Vucaj, che mette la firma sul match con un gol per tempo (il primo su penalty), ed ottiene per distacco la palma di man of the match, non solo per le reti siglate: che era forte lo si sapeva, ma il 10 corianese pare essere qualcosa di più…

Risultato finale netto e giustissimo. Capitan Costantini and company non hanno sofferto praticamente mai l’avversario (Leardini ha sporcato i guanti solamente al 22′ della ripresa in un’occasione di una mischia sul susseguirsi di una punizione), han gestito sempre bene la palla e hanno sfruttato alla perfezione le qualità balistiche e tecniche dei 4 davanti. E’ chiaro, a tratti è mancata la lucidità giusta nell’ultimo passaggio e, specialmente negli ultimi 30 metri, la vista è parsa a tratti annebbiata quando si trattava di prendere la decisione “giusta” nei pressi della porta di Sapucci; ci sta, essendo solamente i primi 94′ minuti di campionato.

Nel complesso, comunque, un gran bel debutto (senza dimenticare le solite pesantissime assenze). Quindi, decisamente bene così e piedi ben piantati a terra.

Pronti-via ed il Tropical è già avanti: minuto 11, l’ottimo Matteo Stanco scippa Venturi ed entra in area dal limite destro, il difensore biancorosso lo stende ed è rigore tutta la vita. Sul dischetto va Vucaj ed è 1 a 0 Coriano.

1 minuto dopo Flama prova il tiro a giro da sinistra alla Del Piero, l’estremo di casa è bravo con la mano di richiamo a negare il raddoppio e a respingere il corner. Nei rimanenti minuti della prima frazione il Tropical controlla ed amministra senza subire più di tanto.

La ripresa si apre con un’occasione colossale sempre sui piedi dell’incontenibile Vucaj (quando rientrerà il Fenomeno ne vedremo delle belle là davanti!), la difesa dell’Igea si salva in extremis in corner prima che il 10 corianese calci a rete a tu per tu con Sapucci. Poco dopo è Braschi ad avere la palla del 2 a 0 ma il suo tiro tarda ed arrivare e l’azione svanisce.

E al 35′, dopo un batti e ribatti in area Tropical conclusa con un destro di Casadei sventato da Leardini, ecco la rete della staffa: palla dentro di Pari da destra, Vucajgol non perdona di piattone e partita chiusa.

Come inizio, bhè, davvero niente male: avanti così con tantissima umiltà.
________________________________________________________________

IL TABELLINO
Igea Marina (4-2-3-1)
1 Sapucci; 2 Abbondanza, 5 Zanotti, 6 Venturi, 3 Bocchini; 8 Casadei, 4 Pirini (dal 38′ st Zhytarchuk); 7 Brighi (dal 29′ st Loi), 10 Doria (dal 34′ st Minacapilli), 11 Bellavista; 9 Belloni.
A disposizione: Orlando, Poli, Comandini, Gavagnin.
Allenatore: Mauro Belpani.

Tropical Coriano (4-3-3)
1 Leardini; 2 Franca (dal 1′ st Sartini), 5 Olivieri, 6 Costantini, 3 Conti; 8 Braschi, 4 Ricci, 11 Stanco; 7 Pari, 9 Montebelli (dal 24′ st Baffoni), 10 Vucaj (dal 40′ st Barbanti).
A disposizione: Marconi, Lotti, Gatti, Dente.
Allenatore: Thomas Zagnoli.

Direttore di gara: Antonellini di Ravenna.
1° assistente: Bellavista di Cesena.
2° assistente: Servadei di Ravenna.

Marcatori: 11′ pt rig. e 35′ st Vucaj (TC).
Ammoniti: Abbondanza, Bocchini e Pirini (IG), Stanco, Braschi, Pari, Montebelli e Ricci (TC).
Espulsi: /
Recupero: 1° tempo: /, 2° tempo: 4′.